Netflix ha un’opzione di riproduzione casuale

Netflix sta testando una funzione che sceglie cosa dovresti guardare dopo. Diversi utenti su Twitter hanno segnalato di aver visto un pulsante “Riproduzione casuale” su Netflix e le foto online mostrano l’opzione nella schermata iniziale sotto le selezioni del profilo utente. Lo strumento sembra funzionare in modo simile al pulsante shuffle su altre piattaforme di streaming come Spotify e Apple Music.

Quando si fa clic, Netflix riproduce qualcosa che potrebbe piacerti sulla base di spettacoli o film che non hai mai finito, ha detto Netflix in una dichiarazione a USA TODAY. L’azienda lancia anche suggerimenti basati sui tuoi gusti in fatto di intrattenimento.

La società ha detto che sta testando la funzione Shuffle Play da luglio, riporta The Verge.

“Siamo sempre alla ricerca di modi migliori per mettere in contatto gli abbonati con programmi e film che adoreranno”, ha detto Netflix. “Eseguiamo questi test in diversi paesi e per diversi periodi di tempo e li rendiamo ampiamente disponibili solo se le persone li trovano utili”.

riproduzione casuale Netflix

L’opzione casuale potrebbe tornare utile se sei stanco di provare a decidere cosa guardare.

Alcuni utenti sembravano accogliere con favore la nuova aggiunta all’app. La nuova funzione Shuffle di Netflix è la vita.

Altri hanno detto di non essere rimasti così colpiti dalla selezione. “Perché il mio Netflix ha un’opzione di” riproduzione casuale “? Chi la userebbe mai e perché?”

Le persone hanno trasmesso più contenuti su Netflix da quando la pandemia ha scosso il mondo.

Netflix ha riferito ad aprile di aver visto un’ondata di nuovi abbonati con molte persone bloccate a casa. Nel suo rapporto sugli utili del secondo trimestre di luglio, la società ha affermato di aver aggiunto 10 milioni di nuovi abbonati, ben al di sopra delle sue proiezioni di 7,5 milioni.

Netflix ora vanta 193 milioni di abbonati in tutto il mondo, ma afferma che si aspetta che la crescita rallenti durante il resto dell’anno con la riapertura degli stati e la ripresa del lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.