La dieta di Cristiano Ronaldo per tenersi in forma a 35 anni

Come Cristiano Ronaldo si mantiene in forma a 35 anni con una dieta a base di pesce spada, pollo magico e cinque sonnellini al giorno

CRISTIANO RONALDO sta entrando nei crepuscoli della sua carriera, ma sembra ancora in forma come sempre, dentro e fuori dal campo. Ma per essere cosi prestante Cristiano Ronaldo segue una dieta

Lo ha dimostrato con la Juventus, continuando a brillare nella sua seconda stagione in Italia. CR7 si è unito ai giganti italiani per 99 milioni di sterline nell’estate del 2018, firmando un contratto quadriennale.

E dopo un inizio difficile per la sua nuova avventura, il 35enne ha segnato 31 gol in 47 partite in tutte le competizioni della sua stagione d’esordio.

ronaldo fisico dieta

In questa campagna ha segnato 34 gol in 43 partite, diventando l’uomo più veloce a segnare 50 gol in Serie A.

Ma dietro le quinte ci vuole molto lavoro. Dalla sua dieta, all’esercizio fisico, alla routine, al sonno e al riposo, Ronaldo guida il più disciplinato degli stili di vita. Può mangiare fino a SEI pasti al giorno, e il pesce è una parte importante della sua dieta.

Pesce e insalata sono parte integrante della dieta di Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo descrive il pollo come il suo ‘cibo magico’.

Pesce spada, tonno e merluzzo brasato sono i preferiti. Per lui il pollo è “magico” per il suo alto contenuto di proteine e il basso contenuto di grassi.

Per colazione Ronaldo mangerà prosciutto e formaggio e yogurt magro. Se non lo mangia per il brekkie, l’ex star del Manchester United si mangerà un toast all’avocado per uno spuntino durante il giorno.

ronaldo dieta mangia pesce e insalata

Il pranzo Numero1 potrebbe consistere di pollo e insalata, mentre il Numero2 potrebbe essere di pesce – magari tonno con insalata, uova e olive.

La cena vedrà la leggenda del calcio riempirsi gli stivali di carne o pesce, magari dividendoli in due sedute separate.
L’attaccante della Juventus si concentra sul suo core fitness che gli conferisce un corpo da ventenne. Il leggendario calciatore è un grande appassionato di nuoto, cosa che farà spesso con suo figlio Cristiano Jr.

Bistecca, pesce spada o la specialità lisbona di Bacalao a la Brasa – un misto di baccalà brasato, cipolle, patate a fettine sottili e uova strapazzate dovrebbe accompagnarlo fino all’ora di andare a letto.

Una volta rimboccato, Ronaldo si assicurerà otto ore di sonno ogni notte. Questo in aggiunta ai CINQUE sonnellini che farà durante il giorno.

Ronaldo dieta e famiglia

Parlando di riposo, la superstar portoghese ha detto: “Un sonno adeguato è davvero importante per ottenere il massimo dall’allenamento.

“Vado a letto presto e mi alzo presto, soprattutto prima delle partite. Il sonno aiuta i muscoli a recuperare i muscoli, il che è davvero importante”.

Chiaramente la palestra e l’esercizio fisico intenso sono una parte enorme della vita di Ronaldo – come dimostrano la sua incredibile definizione muscolare e il rapido recupero dall’infortunio.

L’attaccante segue una routine basata sul Pilates che si concentra sul lavoro di resistenza per rafforzare il suo nucleo.
Ronaldo insiste sul fatto che il riposo e il sonno sono essenziali per condurre una vita il più sana possibile.
L’internazionale portoghese può avere 35 anni, ma è ancora nella forma della sua vita.

ronaldo fisico sport dieta e famiglia

Per tutti i suoi giochetti e i suoi colpi sostenuti sul campo di calcio, Ronaldo ha investito in una camera di crioterapia da 50.000 sterline.

In piedi nella camera per circa tre minuti, l’azoto liquido congela Ronaldo tra i meno 160 e i meno 200 gradi Celsius. La crioterapia batte il dolore muscolare e riduce il gonfiore, l’infiammazione o le distorsioni. Ma Ronaldo mette la salute mentale accanto alla salute fisica come chiave per essere felici sia in campo che fuori.

Questo significa trascorrere del tempo di qualità con la sua famiglia – la compagna Georgina Rodriguez e i suoi quattro figli Cristiano Jr, i gemelli Mateo e Eva Maria e Alana Martina.

La superstar ha detto: “La forza mentale è importante tanto quanto la forza fisica. L’allenamento e le sessioni fisiche sono molto importanti, ma vivere uno stile di vita rilassato aiuta ad essere il meglio che si può essere, fisicamente e mentalmente”.

“Trascorro il mio tempo libero con la famiglia e gli amici, il che mi mantiene rilassato e con una mentalità positiva”.

E l’ultimo segreto della suprema condizione fisica di Ronaldo: niente alcol. È astemio almeno dal 2005 – non solo per gli effetti negativi sulla sua dieta, ma anche perché la morte del padre a 20 anni era dovuta all’alcol.
L’attaccante di punta della Juventus conduce la più disciplinata della vita fuori dal campo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.